Ravenna, urne aperte per i consigli territoriali

RAVENNA – Urne aperte oggi dalle 8 alle 18 per eleggere i Consigli territoriali, organismi di partecipazione a base volontaria e territoriale, uno per ciascuna delle dieci aree nelle quali è articolato il Comune: Centro Urbano, Ravenna Sud, Darsena, Sant’Alberto, Mezzano, Piangipane, Roncalceci, San Pietro in Vincoli, Castiglione di Ravenna e Del Mare. Obiettivo, eleggere i “parlamentini” e migliorare l’affluenza del 2017, quando al voto andò il 4,9% degli aventi diritto, pari a 6.766 votanti. Sono complessivamente 137.416 gli elettori che potranno esprimere la propria preferenza (71.345 femmine e 66.071 maschi), di cui 2.870 dai 16 ai 18 anni (1.363 femmine e 1.507 maschi); potranno infatti votare tutti i residenti nell’area di pertinenza, sia italiani che stranieri, che abbiano compiuto 16 anni e risultino iscritti all’anagrafe alla data del 19 marzo scorso.

In lizza 269 candidati per 150 posti da consigliere. Due le liste in campo: “Cambiamo il Comune”, composta da tutti i partiti e le liste civiche che rappresentano l’opposizione in Consiglio comunale (Fratelli d’Italia, Lega Salvini Premier, Viva Ravenna, Lista per Ravenna – Polo civico popolare, La Pigna – città forese lidi, Forza Italia Berlusconi per Ancarani – PrimaveRA Ravenna) e “Insieme per i Territori – Centrosinistra” (composta da Partito democratico, Lista Michele de Pascale sindaco, Ravenna Coraggiosa, Pri, Movimento 5 Stelle, Ravenna in Campo e Lista Ambiente e Territorio con Maiolini).

Ogni elettore avrà a disposizione una scheda sulla quale tracciare un segno sul simbolo prescelto e apporre una croce di fianco al nome per il quale si vuole esprimere preferenza. Si possono scegliere un singolo candidato o una singola candidata, oppure due purché siano un uomo e una donna e appartengano alla stessa lista. La consultazione prevede un numero variabile di eletti per ciascun consiglio, in base al numero di abitanti: sono 13 per Sant’Alberto, Mezzano, Piangipane, Roncalceci, San Pietro in Vincoli, Castiglione, 17 per Darsena e Mare, 19 per Centro urbano e Ravenna Sud. Ciascun consiglio rimane in carica cinque anni e gli eletti esercitano la loro attività in modo gratuito.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui