Ravenna, l’università per adulti celebra il crollo del Muro di Berlino

Ravenna, l'università per adulti celebra il crollo del Muro di Berlino

RAVENNA. Il 35° Anno Accademico dell’Università per la formazione permanente degli adulti “Bosi Maramotti” si apre celebrando il crollo del Muro di Berlino. Domani mattina alle 10 sarà infatti Roberto Balzani, presidente dell’Istituto Regionale dei Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna, a tenere la conferenza “Il 1989 europeo. Nella percezione dei contemporanei e nel giudizio dei posteri”. L’incontro si terrà alla sala A. Corelli del Teatro Alighieri di Ravenna. La conferenza avverrà, infatti, proprio in perfetta corrispondenza del 30° anniversario dell’apertura dei varchi che segnò di fatto il “crollo del muro di Berlino” e la fine della “guerra fredda”. “Con questa iniziativa l’Università “Bosi Maramotti” intende continuare a sviluppare e consolidare i percorsi di conoscenza e riflessione sulla storia contemporanea – spiega il presidente Guido Ceroni -, con particolare riferimento ai temi e ai valori di una Europa unita, in pace, pienamente democratica, i valori fondamentali della nostra stessa convivenza civile”.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *