Ravenna, un presidio alla Marcegaglia contro le morti sul lavoro

La dignità del lavoro e della vita da difendere sopra ogni altra cosa. A partire dalle 13 davanti ai tornelli di ingresso della Marcegaglia è in corso un presidio di lavoratori alla presenza di alcuni rappresentanti delle associazioni sindacali confederate. Quella di ieri è stata una giornata tragica per il mondo del lavoro ravennate, con la scomparsa del 63enne operaio della Marcegaglia Bujar Hysa e di un 44enne marittimo egiziano a bordo di una imbarcazione a 14 miglira dal porto (foto Massimo Fiorentini)

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui