Ravenna, un’ambulanza veterinaria a servizio degli animali

RAVENNA – Un’ambulanza pensata per gli animali, la prima in provincia di Ravenna. A realizzare questo progetto l’organizzazione di volontariato Animal Rescue Team Italia su impulso del presidente dottor Matteo Galliani. Il team di veterinari ha acquistato un’ambulanza adibita fino a poco tempo fa al soccorso delle persone. Una volta superato un certo chilometraggio, però, le ambulanze non possono più essere al servizio delle aziende sanitarie.

Vanno però ancora benissimo per l’uso che si è immaginato il dottor Galliani: «Si tratta a tutti gli effetti di un’ambulanza veterinaria – spiega – che al rimane molto simile a quella ad uso umano con delle modifiche interne atte a privilegiare il soccorso degli animali che se necessario, vengono sedati per tranquillizzarli e, nel caso di urgenze, medicati».


Ma a cosa serve un servizio di questo tipo? «Abbiamo immaginato un mezzo che possa essere utilizzato per i trasporti di animali che non riescono a muoversi e il cui non ci sia la possibilità di caricarlo in auto. Ma l’ambulanza può essere utile anche nel caso in cui il pet owner abbia problemi di deambulazione o sia particolarmente anziano». Pet owner è il termine con il quale, in un’attenzione alle parole orientata anche al benessere animale, viene definito il padrone. L’uomo può salire a bordo del mezzo di soccorso e stare vicino al suo amico a quattro zampe mentre i veterinari se ne occupano. Naturalmente il fatto che siano persone esperte a manovrare l’animale va a vantaggio dello stesso: è il caso, ad esempio, di animali incidentati o con fratture che devono spostati con grande delicatezza.

Per attivare l’ambulanza si può telefonare al centralino della Clinica veterinaria di Russi, anch’essa diretta da Galliani. Il servizio, che è stato attivato nel corso del 2021, non ha un costo fisso ma si basa soprattutto sull’attività di donazione di volontari e sostenitori. Viene pagata soltanto l’eventuale medicazione che sia fatta a bordo del mezzo che è a disposizione di tutti i veterinari del territorio: si può chiamare per far trasportare il proprio animale dal professionista di fiducia.
«Siamo aperti ad ogni tipo di collaborazione con enti pubblici – riprende il direttore sanitario –, la nostra priorità è il benessere animale e in questo senso abbiamo diversi progetti attivi soprattutto con il Comune di Russi. In futuro ci piacerebbe allargare il servizio acquisendo altri mezzi»

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui