Ravenna, uccide la moglie e poi si butta dal balcone di casa VIDEO GALLERY

Dramma familiare nella tarda mattinata di oggi a Ravenna in via Gardella, traversa di via Zalamella. Un anziano la moglie (83 anni ancora da compiere), poi si è buttato dal balcone di casa e le sue condizioni sono gravissime. L’ambulanza del 118 è intervenuta per cercare di salvarlo in extremis per salvargli la vita. Si tratta di Mario Cognola, 77 anni, marito della vittima, Maria Ballardini. L’abitazione dei due anziani si trova al terzo piano al civico 12. Sul posto i Carabinieri.

“Ho ucciso mia moglie”

A segnalare l’omicidio è stato lo stesso 77enne, che prima ha avvisato le forze dell’ordine di avere ucciso la moglie, poi ha cercato di togliersi la vita gettandosi dal balcone al terzo piano.

Video e foto di Massimo Fiorentini

I vigili del fuoco sono intervenuti per l’apertura della porta dell’appartamento, scoprendo il cadavere della moglie. La zona è transennata ed è arrivato il procuratore capo Daniele Barberini per coordinare le indagini all’interno dell’abitazione. Da una prima ricognizione, è emerso che l’uomo ha ucciso la moglie con un coltello. Sul corpo della donna è stata disposta l’autopsia. Sul luogo dell’omicidio anche il pm Marilù Gattelli.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui