Ravenna, tensioni e proteste ai cortei per Muti e Ponte dei Martiri

RAVENNA. Schermaglie, sfottò e sonore proteste hanno caratterizzato ieri le celebrazioni di Ettore Muti e quelle del Ponte dei Martiri.

L’ex gerarca
Sono stati una quarantina i nostalgici che in mattinata si sono ritrovati all’appuntamento organizzato dall’Anai (Associazione nazionale arditi d’Italia) per celebrare il 76° anniversario della morte del gerarca fascista Ettore Muti, avvenuta nel ‘43 a Fregene, Roma. Diversi anche gli esponenti di Forza Nuova che hanno partecipato all’evento, svoltosi nei pressi del Monumento dedicato ai Marinai, ai piedi del quale è stata depositata una corona di fiori per omaggiare Muti, corona poi gettata nel Candiano. All’iniziativa era presente un gruppo di antagonisti, ma i due schieramenti non sono mai venuti a contatto. Questo grazie al cordone di sicurezza di polizia, carabinieri e polizia locale. Non sono mancate schermaglie verbali durante la manifestazioni, slogan, sfottò e insulti proferiti seppure a distanza.

Ponte dei Martiri
Nel pomeriggio invece si è celebrato l’eccidio di Ponte dei Martiri avvenuto 75 anni fa, quando furono uccisi dodici partigiani e patrioti: furono fucilati Augusto Graziani, Domenico Di Janni, Michele Pascoli, Raniero Ranieri, Aristodemo Sangiorgi, Valsano Sirilli, Edmondo Toschi, Giordano Valicelli, Pietro Zotti, Mario Montanari, mentre furono impiccati Umberto Ricci e Natalina Vacchi. Il programma ha visto in piazza Garibaldi la deposizione di corone alla lapide di don Giovanni Minzoni ucciso il 23 agosto 1923. Poi il corteo ha fatto una sosta in in piazza Caduti della Libertà per l’omaggio ai busti in bronzo di Mario Pasi, Primo Sarti e Agamennone Vecchi.

Provocazioni e polemiche
La successiva celebrazione al Ponte dei Martiri è stata disturbata per due volte da un’auto: da un finestrino è stato esibito un saluto romano e una voce ha gridato: «Viva Ettore Muti». Alcuni antifascisti hanno invece “bacchettato” il sindaco, chiedendo ragioni del perché non avesse impedito le celebrazioni di Muti in mattinata.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui