Ravenna, sospeso dall’Ordine il medico “no mask”

Il medico di Ravenna che aveva avanzato pubblicamente dubbi sull’utilità dei vaccini e delle mascherine (e che era anche stato ricoverato nel reparto di terapia sub intensiva dopo essere risultato positivo al coronavirus) è stato raggiunto da un provvedimento di sospensione dell’attività per un periodo di alcuni mesi.Secondo quanto appreso, l’Ordine dei medici ha stabilito di procedere con la sanzione ritenendola commisurata alla condotta del medico di medicina generale che era stato investito da fortissime polemiche per le sue posizioni rispetto alla lotta al virus. La sanzione comminata dall’Ordine, va precisato, non è ancora passata in giudicato visto che il destinatario ha facoltà di presentare ricorso. Quest’ultimo atto ha infatti un effetto di sospensione del provvedimento fino a quando non si giungerà a un giudizio definitivo. Ora rimane da capire quali saranno le prossime decisioni del medico, che già in passato era incappato in una sanzione dell’Ordine di categoria di cui fa parte.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui