Ravenna, sospesa la licenza per suonare al menestrello di via Diaz

RAVENNA. L’aggressione verbale al bambino e le offese e la pacca sulla spalla al padre al centro di un video diventato virale è costata al menestrello di via Diaz l’autorizzazione per suonare in strada. Una decisione, come riporta Il Resto del Carlino, che segue la denuncia sporta nei suoi confronti. Anche l’artista di strada, ritenendosi a sua volta parte lesa, ha sporto denuncia contro l’autrice del filmato.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui