Ravenna, si presenta in tribunale ubriaco. Testimone allontanato

Con la sua bicicletta, traballante, si è avvicinato ai tornelli del tribunale presentandosi alla guardiania. «Sono un teste, devo deporre». Non è stato necessario accorgersi dell’alito vinoso; il testimone, palesemente ubriaco, è stato subito bloccato e allontanato dalle guardie giurate, che contestualmente hanno informato sia il procuratore capo sia il collegio penale che avrebbe dovuto affrontare il processo per rapina aggravata, al quale l’uomo era stato chiamato nella lista testi della difesa dell’imputato, assistito dall’avvocato Andrea Valentinotti. Così il processo è stato rinviato dai giudici, autorizzando i responsabili del servizio di sicurezza ad allontanare l’uomo dal tribunale.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui