Ravenna, santi e non zombie per Halloween. In chiesa è “Holy ween”

Ravenna, santi e non zombie per Halloween. In chiesa è "Holy ween"

RAVENNA. Lasciate stare i demoni, vestitevi da santi. È in sintesi questo l’appello che il gruppo famiglie della parrocchia di Santa Maria in Porto lancia per tradurre la “pagana” Halloween, in festa della vigilia di Ognissanti. L’hanno ribattezzata con un curioso gioco di assonanze “Holy Ween” (sacra vigilia), proponendo l’idea alle famiglie di travestirsi sì, ma dal proprio santo preferito. L’appuntamento è per giovedì 31 ottobre alle 19.30 alla parrocchia di Santa Maria in Porto all’interno del teatrino rinominato “sala Carlone “ in onore del medico Carlo Camerani. Sono in programma animazioni e giochi per i più piccoli. E proprio ai bimbi è rivolto l’invito a scegliere assieme ai genitori l’immagine di un santo della Chiesa, da “incarnare” indossandone gli abiti.
Un divertimento, si legge nell’invito, «nello spirito della tradizione cattolica della festa di Ognissanti.
Una festa, insomma, per tutta la famiglia». Anziché il famigerato rituale del “dolcetto o scherzetto”, l’Holy Ween dei fedeli accoglierà invece il più conviviale buffet, condividendo dolci e bevande.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *