Ravenna, rottura di una tubatura: due paesi senz’acqua

RAVENNA – A causa della rottura di una tubatura la fornitura d’acqua a Marina di Ravenna e di alcune zone di Punta Marina e zone limitrofe si è interrotta da questa mattina. Al momento i tecnici di Hera sono sul posto per riparare il guasto ma le operazioni si annunciano lunghe: la rottura è stata individuata in via Trieste, all’altezza del parcheggio scambiatore e il ripristino completo è previsto, secondo quanto annunciato da Hera ai clienti che hanno chiamato il numero verde, per le 17. La fornitura è invece stata ripristinata già nella tarda mattinata, anche se non completamente: l’acqua arrivava con minore pressione e in alcuni casi era più torbida. Per far arrivare l’acqua al paese è stato realizzato celermente un bypass idrico su viale Cristoforo Colombo. Entro la giornata le squadre di Hera procederanno a sistemare la tubazione in modo da riportare la fornitura di acqua alla normalità entro sera, poi da lunedì si procederà al rifacimento del manto stradale secondo le disposizioni di Anas. Nel pomeriggio la strada è stata aperta a senso unico alternato.

Gli automobilisti diretti a Ravenna da Marina vengono deviati sulla viabilità comunale, in via della Pace e verso Punta Marina. Percorso inverso per chi arriva da Ravenna: il passaggio è da via dell’Idrovora per poi uscire su via Canale Molinetto. Sul luogo sono presenti le squadre Anas, i Vigli del Fuoco e i tecnici Hera per garantire la sicurezza stradale e la riapertura del tratto nel più breve tempo possibile.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui