Castiglione di Ravenna, risale l’argine per tagliare la legna: trovato morto dai sommozzatori

Era uscito di casa nel pomeriggio per tagliare la legna senza dire nulla alla moglie. Solo dopo alcune ore, vedendo che il marito non si trovava, la donna ha dato l’allarme. Le ricerche di Celso Bubani, 93enne di Castiglione di Ravenna, si sono concluse con l’epilogo più drammatico nella tarda serata di ieri. Sono stati i sommozzatori dei vigili del fuoco a trovare il corpo dell’anziano, ormai morto, nel fiume Savio, il cui argine si trova proprio a ridosso dell’abitazione, in via Bagnolo Salara 42.

L’articolo completo nel Corriere di Ravenna di oggi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui