Ravenna, raccolta rifiuti porta a porta al mare dal 6 giugno

Da giugno la raccolta porta a porta arriva anche sui lidi ravennati. Un passaggio decisivo per dare una spinta verso l’aumento della quota di rifiuti avviati al recupero. Nei prossimi giorni arriverà ai cittadini interessati la lettera che illustrerà il dettaglio del nuovo sistema di raccolta porta a porta, che partirà dal 6 giugno. La raccolta domiciliare dall’estate in poi sarà di tipo misto o integrale, a seconda dell’area interessata e del tipo di utenza. Per quasi 20 mila utenze domestiche di Marina Romea, Porto Corsini, Marina di Ravenna, Punta Marina e Lido Adriano la raccolta stradale dei rifiuti urbani sarà trasformata in porta a porta ‘misto’, che prevede la raccolta a domicilio di indifferenziato e organico in giorni e orari prestabiliti e stradale, nelle cosiddette “campane”, per tutti gli altri rifiuti. Per i cittadini di Casal Borsetti, Lido di Classe e Lido di Savio, già serviti dal porta a porta misto, e di Lido di Dante, già organizzato con il porta a porta integrale, sono previsti invece un adeguamento dei contenitori e alcune piccole variazioni del calendario di raccolta.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui