Ravenna, posate le nuove campate del ponte di Grattacoppa VIDEO

Come annunciato, nel cantiere del ponte di Grattacoppa è arrivato il giorno della posa delle campate da 40 metri. Ieri è stato necessario l’utilizzo di un trasporto eccezionale e un percorso speciale attraverso le golene del fiume Lamone per collocare gli elementi, sollevati da una gru. Il vecchio ponte aveva una luce di 100 metri, 5 piloni, alcuni posti nel fiume, mentre l’opera in via di realizzazione è a tre campate e due appoggi grazie alla deviazione del fiume nel tratto. In tutto verranno impiegate 240 tonnellate di acciaio corten e 300 metri cubi di calcestruzzo. Da 9,50 metri passerà a una larghezza di 13 metri, e le due corsie avranno per ogni lato un passaggio ciclopedonale di 1,50 metri. L’investimento destinato alla realizzazione del ponte come ribadito dall’assessora ai lavori pubblici Federica Del Conte, è di 2,8 milioni di euro. Il termine dei lavori per la demolizione e ricostruzione del ponte non è stato, come previsto, a fine febbraio, ora la chiusura del cantiere con l’apertura del ponte è attesa per la primavera inoltrata.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui