Ravenna, Polis Teatro Festival diventa ministeriale

Dopo il successo del nuovo spettacolo internazionale di ErosAntEros, “Confini”, a Campania Teatro Festival e a Ravenna Festival, arriva un altro importante riconoscimento per la compagnia di Davide Sacco e Agata Tomsic: POLIS Teatro Festival, il festival da loro diretto a Ravenna dal 2018, entra nel sistema di contributi allo Spettacolo dal vivo del Ministero della Cultura. A soli quattro anni dalla prima edizione, POLIS diventa l’unico festival della Romagna riconosciuto e finanziato dal Ministero della Cultura nella categoria Festival di teatro.  Il festival si è subito inserito con successo all’interno del panorama culturale ravennate, dando ampio spazio al teatro contemporaneo attraverso la programmazione di spettacoli di rilevanza nazionale e internazionale, progetti partecipativi innovativi e momenti di formazione, dimostrando di saper rispondere con sensibilità alle crisi del presente, trasformando le proprie attività online nel 2020 e proponendosi nel 2021 come uno dei primi eventi nazionali che hanno riaperto i teatri dopo la seconda chiusura pandemica.

In questi quattro anni POLIS ha coinvolto più di 100 artisti, operatori e studiosi di massimo rilievo, promuovendo progetti e spettacoli innovativi tra spettatori di età, provenienze sociali e culturali diverse, perseguendo l’idea di un teatro che per essere popolare non abbassa il proprio linguaggio ma al contrario porta l’arte tra la gente, alternando sui propri palchi ospiti di varie generazioni, accomunati da una ricerca teatrale che non smette mai di mettersi alla prova, di porre domande ai temi urgenti del presente e di aprire nuove prospettive interpretative. Il festival non si arresta neppure d’estate e lancia una chiamata per inserire nel proprio organico una nuova figura amministrativo-organizzativa per ripartire con ancora più slancio verso i progetti che saranno al centro della prossima edizione: il progetto Visionari in primis, la cui nuova edizione verrà lanciata nell’autunno 2021. POLIS Teatro Festival ha la direzione di Davide Sacco e Agata Tomsic / ErosAntEros, con il contributo di Ministero della Cultura, Regione Emilia-Romagna, Comune di Ravenna – Assessorato alla Cultura e Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui