Ravenna, perseguita 15enne, scatta la denuncia

L’aspettava alla fermata dell’autobus al ritorno da scuola, per poi avvicinarla e invitarla a salire con lui in macchina, dicendole che ci avrebbe pensato lui ad accompagnarla a casa. Lui è un uomo di 66 anni ravennate, lei una studentessa 15enne che, profondamente turbata dal comportamento di quell’uomo che la perseguitava da quasi un mese, ha deciso di denunciarlo alla polizia. Il procuratore capo facente funzioni Daniele Barberini, titolare del fascicolo d’inchiesta, ha iscritto il nome dell’uomo nel registro degli indagati con l’accusa di atti persecutori. Nella tarda mattinata di venerdì la vittima è stata sentita dal giudice per le indagini preliminari Andrea Galanti in incidente probatorio. È lì che la giovane – rispondendo alle domande del magistrato, del pm Cristina D’Aniello e dell’avvocato della difesa Giacomo Scudellari – ha raccontato quanto accaduto nel mese di novembre dello scorso anno.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui