RAVENNA. Si stanno ultimando in piazza del Popolo i preparativi per dare a cittadini e visitatori l’opportunità di seguire domani, sabato 5 settembre, dalle 20.30, l’apertura delle celebrazioni nazionali del settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, con l’inaugurazione della tomba e del quadrarco di Braccioforte restaurati. L’evento ha ricevuto il patrocinio della Camera dei deputati. Per il necessario rispetto delle misure anticovid la partecipazione alla cerimonia e al successivo concerto in piazza San Francesco, seguito dalla lettura del canto XXXIII del Paradiso da parte dell’attore Elio Germano, sono a invito, ma la serata potrà comunque essere vissuta da tantissime persone.

Non solo attraverso il maxischermo, ma anche grazie allo streaming sul sito ravennafestival.live (dove rimarrà visibile per trenta giorni) e in diretta tv sul canale 15 del digitale terrestre.

In occasione dell’evento sarà poi proposta, in collaborazione con l’Opera di Religione, un’edizione speciale di Mosaico di Notte, con visite guidate alle basiliche di Sant’Apollinare Nuovo e San Vitale e al mausoleo di Galla Placidia, in tre turni, alle 18.30, alle 19 e alle 19.30 (info, tariffe e prenotazioni: www.ravennaexperience.itwww.turismo.ra.it). Ancora, la Domus dei Tappeti di Pietra sarà aperta fino alle 21 e palazzo Rasponi dalle Teste fino alle 23.

Argomenti:

dante

mattarella

ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *