Ravenna, per il clima rigido proroga riscaldamento fino al 3 maggio

In considerazione del fatto che per i prossimi giorni si prevede il perdurare di temperature al di sotto della media stagionale, il sindaco Michele de Pascale ha firmato un’ordinanza che autorizza la proroga dell’accensione degli impianti di riscaldamento a servizio degli edifici del territorio comunale, a partire da venerdì 16 aprile, fino al lunedì 3 maggio compreso, prevedendo il funzionamento degli impianti stessi per un limite massimo di 7 ore giornaliere distribuite nella fascia oraria dalle 5 alle 23.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui