Intervento delicato di soccorso e due ore di apprensione per un cavallo che questa mattina (domenica 21 febbraio) è caduto in un canale di via Cerba; una traversa della Romea non lontana dall’oasi di Punta Alberete. L’animale era scivolato nell’acqua e non riusciva a risalire perché gli zoccoli non avevano presa sugli argini di cemento. Sul posto sono stati chiamati i vigili del fuoco e i sommozzatori hanno tentato di imbragare il cavallo che però era particolarmente nervoso e rischiava anche di ferirsi tentando la risalita. Per fortuna, dopo circa due ore, il quadrupede è stato avvicinato a un punto in cui l’argine era in parte fatto di terra; qui con un balzo disperato il giovane cavallo è riuscito a risalire sul sentiero. Le sue condizioni, nonostante il freddo patito, sono buone. Un lieto fine che ha evitato l’utilizzo della gru fatta arrivare sul posto appositamente per sollevare l’animale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *