RAVENNA. Importunava gli ausiliari al traffico impegnati nei controlli in piazza Baracca, rivendicando il parcheggio come area di sua competenza “esclusiva”, il posteggiatore abusivo 63enne arrestato venerdì dalla Polizia locale di Ravenna per resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, una volta rintracciato ed invitato presso il comando per ulteriori accertamenti, tentava di divincolarsi con violenza dagli agenti, strattonandoli e spintonandoli, perpetrando una condotta minacciosa e violenta. Stamane dopo la convalida l’uomo è stato rimesso in libertà.

Argomenti:

abusivo

ravenna

traffico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *