Ravenna, Paglia escluso dalla Camera dei deputati: lo scopre 13 giorni dopo le elezioni

Un’altra esclusione a scoppio ritardato colpisce la Romagna. I complicati conteggi dei plurinominali hanno portato infatti alla mancata elezione alla Camera del ravennate Giovanni Paglia, eletto con l’Alleanza Verdi Sinistra. Al suo posto entrerà Elisabetta Piccolotti, umbra, pure lei come Paglia storica militante di Sinistra italiana. Alla base del cambio, il complicato meccanismo dell’attuale legge elettorale. A quanto risulta, Verdi e Sinistra hanno incassato più consensi a Lecce che a Bari (appena 14 i voti di differenza): questo ha portato a essere eletto in Puglia non Aboubakar Soumahoro, ma Angelo Bonelli. A quest’ultimo, già eletto a Imola, è dunque subentrata Elisabetta Piccolotti. Soumahoro è così risultato eletto in uno degli altri collegi in cui era capolista: Milano dunque, dove inizialmente si pensava gli sarebbe subentrato Paglia.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui