Ravenna, nel 2021 la Polizia Provinciale ha rilevato 31.588 infrazioni al limite di velocità

Il Corpo della Polizia Provinciale di Ravenna ha presentato i numeri delle sue attività nel 2021. Nell’anno appena trascorso, il personale del Corpo di Polizia Provinciale, ha svolto complessivamente 27.664 ore di attività, centralizzata presso il comando di Via di Roma a Ravenna.

Attività di polizia ambientale e ittico – venatoria

Complessivamente con un monte dedicato di 8.892 ore, così suddiviso per tipologia:

Polizia ambientale: l’attività è stata svolta con particolare riguardo alle zone sottoposte a vincoli, ai parchi e zone protette, alle attività estrattive, alle autorizzazioni ambientali e alla tutela delle acque e del suolo con queste sanzioni: 68 verbali per gestione e trasporti di rifiuti illegali, 3 denunce attività ambientali abusive.

Polizia ittico-venatoria: principalmente l’attività è stata effettuata nel periodo settembre – gennaio, ma il contrasto del bracconaggio prosegue durante tutto l’arco dell’anno, con il controllo di 840 persone e 36 automezzi, 18 le notizie di reato trasmesse alla Procura della Repubblica.

L’attività di controllo per la raccolta di molluschi in zone vietate, sia come territorio sia dal punto di vista igienico-sanitario, ha portato a 18 notizie di reato a carico di persone. Sono stati contestati 147 verbali di sanzioni nelle materie di competenza della Provincia tra cui caccia, pesca, funghi e tartufi, delle quali ne risultano 55 dalle guardie volontarie coordinate dalla Polizia Provinciale e uno dei Carabinieri Forestali.

Attività di polizia stradale

Complessivamente con un monte ore dedicato di 4.466 ore. Questa tipologia di attività, viene svolta principalmente sugli 815 chilometri della rete viaria provinciale e nei 150 di strade ex statali, con il controllo di 1.902 persone e di 1.955 mezzi; e sono stati elevati 31.871 verbali, tra i quali 6 sanzioni per guida in stato di ebbrezza con alcool test. Gli strumenti di rilevazione della velocità installati sul territorio della Provincia di Ravenna hanno rilevato 31.588 infrazioni ai limiti di velocità. L’attività della polizia provinciale, vede anche tutta la gestione relativa al Codice della Strada, che viene svolta internamente dal personale degli uffici. Grazie anche al supporto delle nuove tecnologie quali “l’apparecchiatura Targasystem” sono state controllate posizione assicurativa e revisione di oltre 75.000 veicoli. Nel corso del 2021, sono state gestite le autorizzazioni e coordinati tutti gli interventi di vigilanza, per i quali sono abilitati quasi 1.800 operatori, relativi ai piani di controllo della fauna selvatica per limitare i danni provocati all’agricoltura.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui