Ravenna, morto Mario Marighella, calcio locale in lutto

Calcio ravennate in lutto per la scomparsa di Mario Marighella, avvenuta mercoledì sera dopo una lunga malattia, aveva 70 anni. Il suo nome era fortemente legato al calcio dilettantistico locale. Prima come giocatore e poi come allenatore e dirigente in diverse società come Azzurra, Poggi, Santerno, Reno e San Pietro in Vincoli. Apprezzato da più generazioni di giovani calciatori che aveva contribuito a crescere. Marighella era padre di Matteo, noto per essere stato uno dei più apprezzati giocatori di beach tennis oltre che campione del mondo insieme all’altro ravennate Alex Mingozzi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui