Ravenna, morta la moglie di Benigno Zaccagnini. Aveva 98 anni

RAVENNA. Si è spenta oggi a Ravenna Anna Zaccagnini, moglie di Benigno, padre costituente e segretario nazionale della Democrazia Cristiana scomparso nel 1989. Anna Zaccagnini aveva 98 anni che aveva compiuto lo scorso maggio.

Cordoglio da parte del sindaco di Ravenna, Michele De Pascale. “Apprendiamo con grande dispiacere della morte di Anna Zaccagnini, moglie di Benigno, figura di riferimento nella storia e nella cultura democratica del nostro Paese. Alla sua famiglia vanno le più sincere condoglianze mie e di tutta la comunità ravennate”.

Antonio Patuelli, presidente della Cassa di Ravenna Spa, nel partecipare commosso al lutto ha ricordato la lunga amicizia. “La signora Anna, pur nella sua discrezione, era persona di alta cultura e di forti sensibilità e
attenzioni umane e sociali”. Questo il ritratto del presidente Patuelli anche nelle attività della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna di cui la signora Busignani Zaccagnini ha fatto parte per anni.


Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui