Ravenna, “mio fratello mi ha violentata”. Indagato 20enne

Si sarebbe introdotto nella camera dove stava dormendo la sorella minore, invalida civile, e avrebbe iniziato a palpeggiarla per poi consumare con lei un rapporto sessuale. È la cronaca agghiacciante resa alle forze dell’ordine da una ventenne della provincia di Ravenna: in seguito alla denuncia, relativa a un unico episodio che si sarebbe verificato all’inizio del mese di marzo, il fratello, tutelato dall’avvocata Giorgia Montanari, è indagato per violenza sessuale, con l’aggravante di avere agito approfittando delle condizioni disagiate della presunta vittima, e ieri mattina in tribunale a Ravenna la ragazza è stata ascoltata in incidente probatorio dal gip Janos Barlotti e dal sostituto procuratore Stefano Stargiotti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui