Ravenna, manifestazione contro l’abbattimento dei daini: “No alla politica che manda avanti i fucili”

Piazza XX Settembre a Ravenna ha ospitato questa mattina una manifestazione delle associazioni animaliste contro l’abbattimento dei Daini di Lido Classe e Volano, con i partecipanti suportati da Giulia Gibertoni (consigliere regionale del Gruppo Misto). “La popolazione dei daini cresce – sottolineano i manifestanti – ma il guaio reale è che non ci sono dissuasori e un censimento vero non è mai stato fatto. Il problema non è il numero dei daini, che vanno lasciati nella zona in cui si trovano e protetti da recinzioni, prevenendo il fenomeno del svoraffollamento con una adeguata sterilizzazione. Che senso ha portarne via qualcuno in nome della sicurezza: basta un solo daino in fondo per creare un potenziale pericolo per il traffico. La politica vuol sempre mandare avanti i fucili, invece un equilibrio va trovato lasciando spazio alla natura e ai predatori, utilizzando misure di prevenzione adatte per l’equilibrio tra uomo e animali”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui