Ravenna, la protesta: “Il traghetto di Start Romagna di nuovo guasto”

Niente traghetto sui lidi nord ravennati e scatta la protesta della Pro Loco Porto Corsini – Comitato Cittadino Lidi Nord: “Ancora una volta – si legge nella nota – il territorio dei lidi nord ravennati si trova isolato nei collegamenti tra Porto Corsini e Marina di Ravenna. Anche questa mattina il traghetto di Start Romagna è per l’ennesima volta guasto e in fase di riparazione. Il secondo traghetto è in manutenzione da 20 giorni al cantiere Orioli di Marina di Ravenna. Proprio nel momento in cui la viabilità in via Baiona è interdetta. Quello del tragghetto è un servizio pubblico ed essenziale in virtù del fatto che la viabilità in via Baiona è ancora inderdetta per i lavori sui due ponti. I cittadini e i lavoratori sono decisamente arrabbiati perché anche oggi si sono trovati con queste barriere, costretti a percorrere la SS Romea con persone arrivate in ritardo sul luogo di lavoro e a scuola. Ci rammarichiano per la superficialità di questa amministrazione nel sottovalutare gli appelli dei cittadini su questa problematica e non possiamo fare altro che chiedere a S.E. il Prefetto di Ravenna di dedicare la sua attenzione e istituire un tavolo di confronto con le scriventi associazioni dei cittadini a fronte di una amministrazione comunale latitante nonostante la nostra totale disponibilità a confrontarci e collaborare su tutte le questioni. Non è più tollerabile alcuna giustificazione, adesso ci servono solo i fatti concreti”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui