Ravenna, la protesta dei camionisti blocca il porto: traffico in tilt VIDEO

A Ravenna il Porto San Vitale è bloccato dalle prime ore di questa mattina dalla protesta dei camionisti. Una protesta contro il caro carburanti e le manovre messe in atto dal Governo, i cui provedimenti hanno avviato una mobilitazione degli autisti dei mezzi pesanti in varie parti d’Italia, tra cui Palermo e Caltanissetta. Verso le 9 è stato aperto un varco per le auto, ma il traffico è rimasto a lungo congestionato. La via Classicana è stata riaperta alle 9.40 e rimane il presidio nel piazzale del bar San Vitale (foto e video Massimo Fiorentini)

Nel Sud Italia, è proseguita per tutta la notte la protesta degli autotrasportatori catanesi che si sono organizzati per bloccare il traffico, seguiti dai colleghi in tutta la Sicilia. Camion e trattori si sono riversati nelle strade e autostrade dell’isola, tra Avola, Gela, Termini Imerese, Tremestieri etneo, Catania e nelle vicinanze dello Stretto di Messina. Si tratta di gruppi autonomi di autotrasportatori che protestano contro il rincaro dei costi del carburante, ma anche con norme anti-Covid e Green Pass. Il Casello di San Gregorio dell’autostrada A18 Catania-Messina è ancora bloccato.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui