Ravenna, la commemorazione del gerarca fascista Ettore Muti tra cori di dissenso e “Bella ciao” in sottofondo VIDEO

Accompagnata anche quest’anno da lunghe polemiche, a Ravenna al cimitero monumentale si è celebrata questa mattina la commemorazione del gerarca fascista Ettore Muti, con il ritrovo dei membri e simpatizzanti dell’Anai, l’Associazione nazionale arditi d’Italia. Durante la celebrazione, in sottofondo non sono mancati i cori di dissenso, con la canzone “Bella ciao” in sottofondo. (Video di Massimo Fiorentini)

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui