Ravenna, incendio allo stabilimento della Yara. Pompieri in azione

Diversi mezzi dei vigili del fuoco sono impegnati nella zona industriale del porto per un incendio divampato all’interno dello stabilimento della Yara di Ravenna. Secondo una primissima ricostruzione, sembra che il rogo, al momento circoscritto nonostante il denso fumo visibile da distante, si sia sviluppato in un nastro trasportatore nell’area dei fertilizzanti ma all’esterno dei capannoni. Non si registrano fortunatamente feriti, ma è alta l’attenzione sull’accaduto per la presenza nel complesso produttivo del nitrato di ammonio (sostanza utilizzata in campo agricolo all’origine della devastante esplosione dei mesi scorsi a Beirut che però in Italia viene prodotta con la presenza di agenti antidetonanti proprio al fine di scongiurare il pericolo di deflagrazioni) e per i possibili rischi che il fumo potrebbe generare per il traffico marittimo vista la vicinanza al Candiano del nastro trasportatore coinvolto dal rogo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui