Ravenna, ignobile furto di vestiti destinati ai bisognosi

Un ignobile furto al parcheggio del centro commerciale Teodora, documentato da un video. HUMANA People to People Italia Onlus” è un’organizzazione umanitaria nata nel 1998 per contribuire allo sviluppo dei popoli svantaggiati nel sud del mondo attraverso programmi umanitari di lungo termine. Una delle diverse attività di cui si avvale per realizzare questi programmi è la raccolta degli abiti usati, che in Italia è effettuata con oltre 4.800 grandi contenitori gialli che riportano il suo logo, distribuiti in 42 province italiane, in accordo con circa mille Comuni e con la disponibilità di aziende multiservizi, consorzi e aziende della Grande Distribuzione Organizzata.

Uno di questi è collocato nel grande parcheggio del centro commerciale Teodora, in zona Pala De André, dove ciclicamente stazionano i caravan di due clan nomadi insediatisi da anni a Ravenna. Uno di questi caravan era lì parcheggiato il giorno recente in cui un collaboratore di Lista per Ravenna, osservando una certa scena, l’ha ripresa con una serie di foto live (in movimento), da cui ha poi creato un video.

“Le immagini – si legge in una nota dell’associazione – rendono un’idea del racconto. Un autofurgone di Humana arriva al contenitore giallo, guidato dall’addetto alla raccolta dei vestiti. Uscito a terra, apre il contenitore, venendo però attorniato e pressato da quattro persone, di cui una donna e tre in tenera età, che gli sottraggono una parte degli indumenti. L’autofurgone se ne va. Le quattro persone fuggono. La donna e una minorenne trasportano un sacco di vestiti. Trasmettiamo tutto alla Polizia Locale, compreso il video, indicando giorno ed ora del fatto, visibilmente indegno. Non sarà difficile accertarlo”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui