Ravenna, grande folla a Borgo Montone per Halloween

Dopo la sofferta pausa dovuta al covid, torna con successo l’appuntamento con il “dolcetto e scherzetto” tra le vie del quartiere di Borgo Montone. Un’iniziativa che nel corso degli anni è diventata ormai un appuntamento fisso per i bambini e le loro famiglie più o meno entusiaste al seguito. Una marea di piccoli, con maschere o trucchi sul viso e costumi secondo la tradizione d’oltreoceano, hanno invaso le vie della zona per qualche ora.

Già prima del calare delle tenebre i dolcetti dei residenti erano stati pressoché esauriti dai tanti bimbi presenti, quest’anno – per evitare situazioni potenzialmente pericolose per il contagio – erano state allestite anche delle specie postazioni “fisse” in cui prendere i dolci e le caramelle dopo essersi previamente igienizzati le mani con il gel.

Molto apprezzate e fantasiose le decorazioni nelle strade dove gli organizzatori avevano allestito persino una specie di cimitero che ha ovviamente esaltato i più piccoli; non poteva mancare nell’anno dantesco anche la più nota citazione del primo canto dell’Inferno su una “lapide” di ingresso.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui