Nuovo focolaio in una casa di riposo del Ravennate. Questa volta le cattive notizie arrivano dalla Pallavicini-Baronio di via Grado a Ravenna, dove sono state una trentina le positività riscontrate tra ospiti e operatori nella mattinata di oggi (giovedì 29 ottobre). Pochi i sintomatici, tra cui una anziana per la quale – considerata l’età e il quadro clinico precedente – è stato disposto il ricovero in ospedale a scopo precauzionale. Gli altri anziani, al momento, non sembrano essere in condizioni preoccupanti, ma è chiaro che bisognerà aspettare qualche giorno per avere un quadro più preciso. Si tratta del secondo focolaio in una casa di riposo per anziani in due giorni, dopo quello della Don Carlo Cavina di Lugo che ha fatto registrare al momento 50 positivi.

Argomenti:

ausl

coronavirus

focolaio

Pallavicinibaronio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *