A Ravenna torna la Fiera delle imprese balneari

RAVENNA. Mercoledì 19 e giovedì 20 febbraio al Pala De Andrè torna la Fiera delle imprese balneari organizzata dalla Cooperativaspiagge Ravenna. I cancelli saranno aperti dalle 9 alle 17. Si tratta di un appuntamento fisso da tanti anni che rappresenta una sorta di pre apertura della stagione balneare per tutti gli addetti ai lavori. «Abbiamo cambiato formula, invece di farla nel weekend abbiamo pensato di organizzarla a metà settimana, per il fatto che tanti colleghi iniziavano già aprire per il bel tempo – spiega Ricky De Zordo, responabile della commissione acquisti e bagnino di Marina di Ravenna – La fiera è aperta alle ditte convenzionate con la Cooperativa Spiagge Ravenna che saranno presenti con i loro stand, mentre come biglietto omaggio è aperta a tutti gli operatori: baristi e gestori di strutture ricettive legate al turismo alberghiero che ogni anno vengono anche da Rimini, Riccione, Ferrara. È una fiera dei servizi balneari, ma non vengono solo i bagnini. Lo scopo è trovarci, premiare le ditte convenzionate permettendo loro di avere una vetrina importante, poi abbiamo visto che è interessante anche per chi non fa il bagnino. È un momento importante durante il quale incontriamo i nostri soci, circa 60-70 aziende, ed è anche un momento di incontro e di confronto con gli amministratori locali che ogni anno partecipano alla fiera».

Confronto tra operatori
Un’occasione di confronto anche per discutere dei problemi del settore. «Sulla Bolkestein, che è un po’ il nostro problema cruciale, per ora non ci sono novità – prosegue – .Tutti i lidi ravennati, 38 km di spiaggia che copre la nostra cooperativa, hanno problemi diversi a seconda delle zone. Il problema che ci unisce tutti è sicuramente la Bolkestein, stiamo aspettando la legge quadro, che dia un po’ di stabilità. L’erosione è un altro grosso problema comune a tanti». In fiera ogni socio esporrà i i prodotti del proprio settore: gelati, new catering, ombrelloni, registratori di cassa, marketing. Ogni anno la fiera degli stabilimenti balneari registra circa duemila presenze, da dieci anni si svolge al Pala De Andrè che si è rivelata la location ideale per la manifestazione.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui