Ravenna, l’ex bagno dell’Esercito a Mascia Ferri e Ricciardella

Ravenna, l'ex bagno dell'Esercito a Mascia Ferri e Ricciardella
L'ex stabilimento dell'Esercito a Marina di Ravenna (foto Massimo Fiorentini)

RAVENNA. La società Rife srl di viale della Lirica 35 – acronimo di Cristiano Ricciardella e Mascia Ferri -, si è aggiudicata al momento in via provvisoria con il punteggio di 81,36 su 100 il bando per l’assegnazione della concessione demaniale dello stabilimento balneare in passato gestito dall’Esercito italiano a Marina di Ravenna.

Otto i progetti presentati, tutti giudicati idonei dalla commissione di valutazione sulla base di criteri indicativi della qualità ed eco-compatibilità del progetto di realizzazione del nuovo stabilimento (max 60 punti) e della valorizzazione dell’area e dell’offerta balneare (max 40 punti). Al termine dell’attività di valutazione la commissione ha formulato la graduatoria, che viene pubblicata per 15 giorni in attesa di eventuali osservazioni da parte degli interessati, così come previsto dal Codice della Navigazione. L’aggiudicazione provvisoria va quindi alla srl che ha prevalso rispetto alla Marepineta di via Canneti 4 e alla società L’Invito srl sempre di viale della Lirica 49; l’assegnazione diventerà definitiva una volta una volta che le verifiche previste dalla legge avranno dato esito positivo.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *