Ravenna, esplode nella notte il Postamat a Mezzano: i ladri se ne vanno a mani vuote

Esplosione poco prima della mezzanotte al Postamat di Mezzano, nell’ufficio postale all’angolo tra la via Bassa e la piazza centrale di Mezzano. Il boato ha spaventato i residenti, che hanno subito allertato le forze dell’ordine. Dopo l’esplosione alcuni detriti hanno coperto i tavolini del bar di fronte. Una Audi scura si è data alla fuga e a quanto pare i ladri sono scappati a mani vuote. Lo sportello è stato sventrato con la tecnica della marmotta: infilando dentro dell’esplosivo e poi facendolo saltare a distanza. Indagano i carabinieri. Questa mattina erano ancora evidenti i danni all’ufficio postale.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui