Ravenna, Ercolani (Lega): Fototrappole contro i rifiuti abbandonati

L’abbandono di rifiuti di ogni tipo, vicino ai cassonetti di via Teodorico, sta diventando un problema serio.

Ogni giorno, al fianco dei bidoni, compaiono copertoni, assi di legno, addirittura frigoriferi mezzi distrutti, lasciati lì nella speranza che qualcuno, prima o dopo, li porterà via. Situata vicino al centro per l’impiego di Ravenna, l’area è ormai nota da tempo per questa pratica non consona e, ora, il consigliere comunale della Lega, Giacomo Ercolani, lancia l’idea di installare nei pressi del parcheggio delle fototrappole.

L’idea è diventata l’oggetto di una proposta di ordine del giorno da discutere in consiglio comunale fatta dal consigliere. «Mi è stato riferito che ci sono state innumerevoli segnalazioni riguardo alla situazione di degrado di via Teodorico – scrive Ercolani nella richiesta fatta –, ma che non sono state fino ad ora prese contromisure in grado di porre termine al fenomeno. Tale situazione di abbandono dei rifiuti all’esterno dei cassonetti – aggiunge – è tra l’altro osservabile in varie zone su tutto il territorio». Dato che «le fototrappole sono un valido mezzo per il contrasto all’abbandono dei rifiuti» dice sempre il consigliere della Lega, la richiesta è che il sindaco e la giunta si impegnino «ad installare un sistema di controllo per contrastare la situazione di degrado in via Teodorico e individuare tutte le aree che presentano la medesima criticità sul territorio, per valutare, anche in quei casi, l’installazione di un sistema di sorveglianza».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui