Ravenna, ecco il Baby Pit Stop al Museo Nazionale

E’ stato inaugurato al Museo Nazionale di Ravenna il primo “Baby Pit-Stop” della città. Il Baby Pit-Stop consiste in un’area gratuita, uno spazio dedicato alle donne e a tutti i cittadini in viaggio con bambini al seguito, dove è possibile accudire, allattare, occuparsi delle piccole cure necessarie ai bambini, in un luogo accogliente. Nell’area individuata dal Museo Nazionale di Ravenna, il Soroptimist club di Ravenna ha provveduto all’allestimento con l’acquisto degli arredi idonei e la collaborazione dell’Accademia di Belle Arti per la decorazione, mentre Unicef provvederà a rifornire lo spazio con i materiali informativi per la promozione e la sensibilizzazione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui