Ravenna e il progetto Erasmus: ospiti 4 dipendenti del Comune di Lublino

Il Comune di Ravenna ha ospitato, dal 26 al 30 luglio, la visita-studio di quattro dipendenti provenienti dal Comune di Lublino, Polonia, nell’ambito del progetto europeo di Erasmus+. La visita si pone all’interno dell’obiettivo strategico di promozione degli interventi interculturali dei giovani. Il comune di Lublino è membro del circuito europeo EuniverCities ed è risultato vincitore del titolo Capitale Europea della Gioventù 2023. Lo scambio tra i due Comuni ha permesso l’acquisizione di importanti connessioni internazionali tra le città.

Nello specifico, il Comune di Lublino ha espresso interesse per l’assessorato alle Politiche giovanili per i suoi compiti istituzionali e, particolarmente, per l’ambito di attività legate alla promozione eventi e organizzazione di esperienze dedicate ad un pubblico giovanile. Nel corso della visita, infatti, i funzionari del Comune di Lublino hanno avuto modo di visionare il percorso di progettazione, sviluppo e organizzazione di eventi dedicati ai giovani. Inoltre, è stato favorito lo scambio di buone pratiche tra enti dell’Unione Europea, come previsto dai finanziamenti del progetto Erasmus+ dedicato ad adulti professionisti.

La delegazione è stata accolta nella residenza comunale dal sindaco Michele de Pascale e dall’assessora alle Politiche giovanili Valentina Morigi. La giunta comunale, inoltre, ha previsto un percorso di visite guidate attraverso vari dipartimenti del Comune stesso e altri enti collaboratori di progetti di interesse internazionale e culturale, quali l’istituto superiore di studi musicali “G. Verdi”, le Artificerie Almagià, l’Istituzione Biblioteca Classense e l’Accademia di belle arti di Ravenna.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui