Niente giostra di Natale quest’anno. I motivi della decisione sono comprensibili, con l’epidemia da Coronavirus che cresce ogni giorno, la storica giostrina di cavalli e carrozze potrebbe diventare un luogo di aggregazione per bambini e genitori. Di certo, però, senza l’attrazione che per anni era stata in piazza dell’Aquila e che nell’ultimo periodo si era spostata in piazza Kennedy sarà un periodo di festa ancora più triste di quanto già non fosse col Covid 19, specialmente per i più piccoli. 

Insomma, per il momento la giostra salta – rompendo una tradizione ventennale – anche se la proprietà incrocia le dita, nella speranza che dopo il 3 dicembre, qualora i contagi dovessero essere calati, si possa pensare di aprire l’attrazione in sicurezza. Domani invece verrà presa una decisione riguardo alla pista da pattinaggio sul ghiaccio.

Argomenti:

giostra

ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *