Ravenna, dentista senza abilitazione condannato con i titolari

Esercitava come odontoiatra, pur non avendo alcun titolo né abilitazione. Il poliambulatorio ravennate in cui operava, diretto da due legali rappresentanti, incassava pagamenti e finanziamenti per cure incomplete e comunque non praticate da un dentista. Il finto professionista ei due titolari, tutti di Padova, sono stati condannati a un anno e a 12mila euro di multa, al termine del processo davanti al giudice monocratico Federica Lipovscek.

L’articolo integrale sul Corriere Romagna



Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui