Ravenna, molotov contro la porta dell’hub vaccinale – Gallery

A fuoco la porta dell’hub vaccinale dell’Asl di Ravenna in via Bussato. Nella notte tra giovedì e venerdì ignoti vandali hanno lanciato una bottiglia incediaria contro la porta con infissi in alluminio, preceduta da un gazebo a disposizione degli utenti. I Vigili del Fuoco sono immediatamente intervenuti per circoscrivere e domare le fiamme. Questa mattina gli utenti sono stati fatti entrare dalla porta solitamente utilizzata per l’uscita. Sul posto i carabinieri e saranno utilizzati i filmati delle telecamere di videosorveglianza per risalire ai vandali.

La condanna del sindaco

“Si tratta di un episodio gravissimo e vergognoso che condanniamo fermamente – dichiara il sindaco di Ravenna Michele de Pascale. Un gesto violento e inaccettabile che, oltre a configurarsi come un grave reato, è un vero e proprio atto offensivo e di aggressione verso tutti gli operatori e le operatrici che, giorno dopo giorno, lavorano senza sosta per metterci al sicuro attraverso la somministrazione del vaccino, grazie al quale oggi possiamo finalmente intravedere la fine dell’emergenza sanitaria. Ringrazio le forze dell’ordine per il tempestivo intervento, certo che la giustizia farà il suo corso nell’identificare e punire i colpevoli”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui