Ravenna, controlli per il green pass: fila chilometrica per i lavoratori del Polo Chimico

“Ma cosa succede, c’è qualcuno che protesta?”, si chiede più di un automobilista. Invece no, è solo la lentezza per i controlli. Subito fortissimi disagi per i lavoratori del Polo Chimico di Ravenna al primo giorno di lavoro con il green pass. Attorno alle 8 di questa mattina si è creato almeno un chilometro e mezzo di fila per entrare al Polo Chimico per i controllli della certificazione Covid. La fila di centinaia di veicoli inizia dall’ingresso laterale del cimitero e i lavoratori devono per forza armarsi di pazienza in un venerdì lavorativo iniziato nel segno del nervosisimo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui