Ravenna, continua a gonfie vele la raccolta fondi per la piccola Sara

La raccolta fondi per Sara Cantagalli, la bimba di tre anni che soffre del neuroblastoma, sta volgendo al termine. L’iniziativa, partita da Cuore e Territorio col sostegno del quotidiano online Ravenna24Ore.it su segnalazione e accordo tra Samantha Gardin e il presidente Giovanni Morgese, ha raggiungo livelli straordinari: innumerevoli bonifici delle più svariate cifre sono giunti da tutta Europa raggiungendo una somma finale incredibile che verrà resa pubblica a lato della consegna nei prossimi giorni. 

Alla raccolta, condotta in prima persona da tutti i volontari e i simpatizzanti di Cuore e territorio (oltre mille), coordinati dalla dr.ssa Elena Fusconi e mediaticamente dall’editore Carlo Serafini, si sono uniti anche una miriade di Associazioni e consessi da tutta Italia, si seguito si elencano una parte impossibilitati per brevità all’elencazione completa: UISP di Ravenna e Lugo con Raffaele Alberoni, “I Colleghi di Grisù con Fabio Marzufero, l’Ordine dei Commercialisti della provincia di Ravenna; la Onlus “Solidali con un filo di Perle, il Club Service Rotary di Ravenna e Ferrara, il Bar Pasticceria “Dolci peccati”, la Pizzeria Take Away da Luigi, A.S.D. Calcio Castrocaro Terme; Associazione Ravennate Spedizionieri Internazionali; Amici dell’ortica A.P.S.; Lions Club Ravenna Bisanzio; Lions Club Ravenna Dante Alighieri; Lions Club Ravenna Host; Lions Club Ravenna Romagna Padusa; Accademia Medioevale Cornelian; Associazione Culturale Il Quadrifoglio; Rotary di Ravenna e Ferrara; Associazione Il Terzo Mondo.

Chi volesse sostenere la famiglia di Sara, può sino al 20 dicembre 2021, data ultima, effettuare una donazione sul conto corrente bancario attivato nella “Cassa di Risparmio Ravenna” (l’IBAN è: IT 02 F 06270 13100 CC0000027952) intestato a “CUORE E TERRITORIO APS” e scrivendo come causale “Aiutiamo Sara”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui