RAVENNA – In provincia di Ravenna il numero totale dei casi dall’inizio dell’epidemia ha superato quota duemila, per la precisione 2.012. Si registra un nuovo contagio in una scuola, al Persolino di Faenza. L’Ausl ha verificato la conformità alle prescrizioni da parte dell’istituto agrario e per questo non è necessaria la quarantena per compagni e insegnanti. Si dovranno però sottoporre a tampone.

Nella giornata di oggi sul territorio provinciale di Ravenna si sono registrati 27 casi: 12 maschi e 15 femmine. Sono 15 gli asintomatici e 12 le persone con sintomi. I contagiati in isolamento domiciliare sono 26, uno è ricoverato. Si tratta di otto pazienti sporadici per sintomi (di cui uno ha recentemente trascorso un periodo in Francia); undici sono stati scoperti contact tracing, la maggior parte dei quali familiari. Due contagi sono emersi da un tampone volontario dopo un soggiorno a Milano; uno per screening professionale; cinque per rientro dall’estero (due dalla Tunisia, uno dal Senegal, dalla Moldavia e dalla Macedonia).

Argomenti:

contagio

coronavirus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *