Un ambulatorio del Pronto soccorso dell’ospedale di Ravenna è stato chiuso in via precauzionale questa mattina dopo che al triage si è presentata una donna che accusava febbre. La paziente ha riferito al personale sanitario di aver avuto la polmonite un mese fa; lavorando a contatto con il pubblico, ha ritenuto opportuno verificare di non aver contratto il Coronavirus. Per questo, fa sapere l’Ausl, in via precauzionale è stata visitata dal personale sanitario con mascherine e tute e l’ambulatorio è stato chiuso. La paziente è stata sottoposta a consulenza infettivologica e accertamenti. Gli esiti dei primi esami sono negativi e l’ambulatorio è stato poi riaperto.

Argomenti:

coronavirus

pronto soccorso

ravenna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *