Ravenna, la badante appena assunta si presenta ubriaca al lavoro

RAVENNA. Era stata appena assunta e avrebbe dovuto assistere una coppia di anziani, ma si è presentata a casa loro ubriaca. Ad allertare la Polizia è stata la figlia dei due pensionati, informata da un’altra badante che le aveva segnalato che la nuova assistente si era presentata nell’abitazione dopo aver bevuto. Così l’altra mattina una volante si è recata a Marina di Ravenna riscontrando che la signora, una 58enne polacca residente nel Lughese assunta appena il giorno precedente, aveva un equilibrio precario e emanava un forte odore di alcol. A nulla è servito l’invito a uscire di casa; la badante infatti si è scagliata contro gli agenti prima di essere portata all’esterno e affidata al proprio compagno che nel frattempo era stato contattato. La 58enne è stata così denunciata alla Procura della Repubblica di Ravenna per il reato di resistenza a pubblico ufficiale; nei confronti della donna i poliziotti hanno proceduto anche alla contestazione della violazione amministrativa dell’ubriachezza.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui