Anche a Ravenna in azione le “pattuglie anticoronavirus”

Anche a Ravenna in azione le "pattuglie anticoronavirus"
Un posto di controllo istituito lungo l'Adriatica a Fosso Ghiaia (foto Massimo Fiorentini)

RAVENNA. In servizio anche a Ravenna le “pattuglie anticoronavirus”. Polizia e carabinieri sono infatti mobilitati per verificare il rispetto da parte dei cittadini delle prescrizioni governative che hanno esteso a tutta Italia i provvedimenti finalizzati a contrastare la diffusione del covid-19 limitando gli spostamenti. Militari dell’Arma e agenti hanno predisposto stamane posti di controllo e ispezioni a campione sulle principali vie di comunicazione ma anche in città fermando automobilisti in transito e verificando le ragioni del viaggio. In pratica una sorta di “controlli del territorio” mirati all’emergenza sanitaria in atto. A quanti non erano in possesso del modulo di autocertificazione, è stato fatto compilare sul posto attraverso la modulistica a disposizione. Come noto, la circolazione è consentita per motivi di lavoro o per motivi urgenti. Le dichiarazioni ricevute verranno poi verificate; in caso di attestazioni mendaci i trasgressori saranno denunciati.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *