Ravenna, assembramenti al parco. Minorenni multati

Non è semplice per le forze dell’ordine far rispettare in maniera inflessibile le normative anti covid. Chiunque sia uscito in questi giorni per fare la spesa o per le altre (non poche) cause che giustificano uno spostamento si può accorgere che le modalità di vita del lockdown primaverile, con le persone confinate in casa, sono ben lontane dai giorni festivi in zona rossa. Del resto lo si vede anche nel bollettino giornaliero dei contagi che certifica come i nuovi casi fatichino in questo periodo ad imboccare una solida parabola discendente.

Molti giovani, poi, non sembrano comprendere la situazione e continuano ad incontrarsi nonostante i divieti. La Polizia locale nella giornata di ieri ne ha sanzionati sette al parco Quadrifoglio in via San Mama. Nel pomeriggio del 2 gennaio i vigili hanno contestato sette verbali da 400 euro a tre minorenni (o meglio, ai loro genitori) e a quattro ragazzi tra i 18 e i 20 anni che si trovavano in assembramento nonostante la zona rossa. Il gruppetto, composto da due ragazze e cinque ragazzi, si è trovato nella zona per motivi che nulla avevano a che fare con le possibili deroghe dettate dal Dpcm e le giustificazioni scritte nelle autocertificazioni, come quelle di essere usciti a comprare le sigarette per i genitori, non sono servite a convincere gli agenti. Situazioni di questo tipo sono state testimoniate anche in altre zone della città ma ovviamente le forze dell’ordine non possono presidiare ogni parco.

Particolare però la multa contestata ad un 44enne di San Pietro in Vincoli che è stato sorpreso nella non lontana Santo Stefano da una pattuglia degli agenti nel primo pomeriggio di sabato scorso. L’uomo era in automobile e non era uscito per nessuno dei motivi che avrebbero giustificato uno spostamento, tanto da aver fatto mettere nero su bianco agli agenti il fatto di non riconoscere il Dpcm governativo come legittimo. Per lui multa da 533 euro perché la sanzione, nel caso sia commessa con un veicolo, è più pesante rispetto ai canonici 400 euro.

Al. Monta.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui