Ravenna, aperture straordinarie e musei aperti sabato sera a 1 euro

RAVENNA. ‪In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, sabato 21 e domenica 22 settembre apertura straordinaria serale di musei e monumenti a 1 euro. Promossa dal Ministero per i beni e le attività culturali guidato da Dario Franceschini e ispirata al tema “Un due tre…Arte! Cultura e intrattenimento”, l’iniziativa prevede mostre, concerti, spettacoli teatrali, itinerari archeologici, laboratori didattici, visite guidate e aperture straordinarie organizzate nei musei e nei luoghi della cultura statali, cui si accederà con orari e costi ordinari. Oltre mille eventi in tutta Italia e sabato aperture serali al prezzo simbolico di un euro. A Ravenna saranno aperti dalle 20 alle 23 il Battistero degli Ariani, il Mausoleo di Teodorico, il Palazzo di Teodorico e il Museo nazionale, mentre le altre iniziative del weekend sono previste anche al centro di documentazione La Palazza di Cotignola, alla Torre San Michele e al Museo del sale di Cervia, alla casa museo Raffaele Bendandi, Palazzo Belisardi e Palazzo Mazzolani di Faenza, al cimitero comunale e alla Villa romana di Russi, alla Basilica di Sant’Apollinare in Classe, al Complesso benedettino di San Vitale e all’Archivio di Stato di Ravenna e alla Riserva integrale della duna costiera ravennate e Foce Bevano.Tutti gli eventi del fine settimana sono disponibili e in continuo aggiornamento sul sito www.beniculturali.it/GEP2019. L’elenco dei musei e dei parchi archeologici che apriranno ‪sabato sera al costo di un euro su www.beniculturali.it/GEP19.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui